Video of people wearing Pink Pony apparel having a conversation
X
Guarda

Parliamo di cancro

Invitiamo tutti coloro che sono stati colpiti dal cancro a condividere le loro storie e a unirsi alla nostra comunità per donare speranza e sostegno

Lanciata nel 2000, la campagna Pink Pony è l’iniziativa globale di Ralph Lauren Corporation per sostenere la lotta contro il cancro. Negli Stati Uniti, il Pink Pony Fund della Polo Ralph Lauren Foundation garantisce un’assistenza sanitaria di qualità sostenendo programmi che accompagnano e guidano i pazienti attraverso ogni fase della cura, dallo screening alla diagnosi, fino al trattamento e alla guarigione. A livello globale, la campagna Pink Pony sostiene una rete internazionale di associazioni benefiche.

Sherly Crow in pink denim trucker jacket having a conversation with woman

Per la campagna Autunno 2019, Sheryl Crow, artista vincitrice di Grammy e sopravvissuta a un tumore, ha accolto nella sua casa di Nashville un gruppo di persone colpite dal cancro, invitandole a condividere le loro storie in una serie di conversazioni intime

Esplora

Condividi la tua storia

#PinkPony

La storia di Pink Pony

Video of Mr. Lauren speaking about the Pink Pony Campaign
Guarda

“Quando qualcuno che amiamo ha il cancro, siamo tutti colpiti: mariti, mogli,?madri e padri, sorelle, fratelli e amici. Questa iniziativa rappresenta il nostro impegno nella lotta contro il cancro”.

Ralph Lauren signature

All’interno del Ralph Lauren Center

Fondato nel 2003, il Ralph Lauren Center for Cancer Care, un programma presente all’interno del Memorial Sloan Kettering Cancer Center, opera per garantire l’accesso a cure di qualità per il cancro indipendentemente dalle disponibilità economiche dei pazienti

Video of David Lauren talking about the Ralph Lauren Center for Cancer Care
Video of David Lauren talking about the Ralph Lauren Center for Cancer Care

I nostri beneficiari nel mondo

I beneficiari delle iniziative globali di Pink Pony durante l’anno fiscale 2019

Pink map of the world with pins marking the global beneficiaries